IUPPITER GROUP | MEDIA • IuppiterNews • Iuppiter TV • Chiaia Magazine • La rivista del mare | LIBRI • Catalogo • Store
home | quelli di chiaia | S.O.S. chiaia | archivio numeri | news | primo piano | sollecitazioni | quartierissime | grande napoli | mobilità | banconote | saper vivere | movida
     
 
L'editoriale
LO CHIAMAVANO FAKEMAN
E' notizia di queste ore la presenza a Napoli di due redattori del celebre Guinness Word Record, libro in cui dal 1955 vengono raccolti tutti i primati, naturali e umani, più originali del pianeta. Questa volta, però, secondo le prime indiscrezioni, il record su cui stanno indagando non riguarda le dimensioni della pizza né gli infiniti percorsi sotterranei della città, ma ha a che fare con un uomo di spiccato narcisismo che, almeno finora, ha buone possibilità di entrare nel libro dei primati come il più grande produttore di fake news al mondo. (di Max De Francesco) LEGGI TUTTO

 L'intervista / De Giovanni, presidente I Municipalità
«MOVIDA, IL COMUNE SE NE FREGA»
«L’unica cosa che mi sta a cuore è il territorio. Io penso ad amministrare, mentre a Napoli abbiamo un sindaco che a quanto pare pensa solo a racimolare voti». La stoccata arriva repentina, già alla prima domanda. Francesco de Giovanni di Santa Severina, presidente della I Municipalità, attacca Palazzo San Giacomo in un’intervista fiume sui punti nevralgici di Chiaia, Posillipo, San Ferdinando. A rompere gli argini la querelle movida: «Invece di emettere un’ordinanza, de Magistris ha preferito fare un “patto” con i baretti». (di Livia Iannotta) LEGGI TUTTO
 Eventi / Successo dell'iniziativa «Le spalle di Totò»
A NAPOLI CONTINUA LA TOTOMANIA
Da Gianturco a Posillipo la faccia di Totò campeggia in tutta la città e non si può certo dire di essere stati avari nelle celebrazioni del cinquantenario della sua morte, non ancora volte al termine. Com’era giusto che fosse, al sorriso del principe de Curtis, la sua Napoli ha dedicato molto: mostre, vernissage, incontri, libri, monumenti, strade; condensati e non, nel Maggio dei monumenti dedicato proprio a Totò. (di Lidia Girardi) LEGGI TUTTO
  scelti da noi         
 
Il libro | «Cinema all'aperto», il nuovo romanzo di Califano
Nel suo ultimo libro, “Cinema all’aperto”, (Iuppiter edizioni, 2015), Sergio Califano sembra porre nell’epigrafe una delle possibili chiavi di lettura. Se per Pirandello è l’amore che "ride del tempo", nel percorso lungo il quale l’autore ci conduce per mano è la vita stessa che elude le coordinate del tempo percorrendone le circonvoluzioni a ritroso negli anni dell’infanzia e dell’adolescenza, mentre i confini del suo piccolo mondo si dilatano dalle pareti della casa ospitale e dalla chiesetta di San Michele fino al mare. (di Maria Regina De Luca) Leggi tutto
  Il cd | Slivovitz, mix di sonorità in «All You Can Eat»
All You Can Eat è il titolo dell'ultima opera discografica degli Slivovitz, gruppo jazz-rock partenopeo attivo dal 2001 e composto da Pietro Santangelo (sax tenore e alto), Marcello Giannini (chitarra elettrica e acustica), Riccardo Villari (violino acustico ed elettrico), Ciro Riccardi (tromba), Derek Di Perri (armonica), Vincenzo Lamagna (basso) e Salvatore Rainone (batteria). (di Sveva Della Volpe Mirabelli) Leggi tutto
 
 Il libro | Mariano Marmo ritrova il suo «Caravaggio»
In questo appassionante (e appassionato) saggio dal titolo Caravaggio – Ho scritto il mio nome nel sangue (Iuppiter Edizioni), Mariano Marmo tenta di risolvere l’enigma del pittore brigante Caravaggio, “pedinando” la sua turbolenta vita, i suoi percorsi di fuga, analizzandone le motivazioni, indagando i tanti misteri che da sempre circondano la sua oscura figura. (di Ignazio Soriano) Leggi tutto 
 
  chiaia magazine luglio agosto archivio       

Nuovo numero di Chiaia Magazine (Iuppiter Edizioni), diretto da Max De Francesco. In copertina «Che palle»: il sindaco de Magistris è in corsa per entrare nel celebre «Guinness dei primati» come il più grande produttore e distributore di «fake news» al mondo. In primo piano: «Il mattone sale lento», novità sul mercato immobiliare a Napoli; «Nodo movida, il Comune se ne frega», intervista al presidente della I Municipalità Francesco de Giovanni. Nelle altre pagine: «Un comitato contro il degrado», l’iniziativa dei residenti di Corso Vittorio Emanuele; «Galleria borbonica e Via delle Memorie», quando il sottosuolo è senza fine. All’interno lo speciale Storie&Imprese, focus sull’imprenditoria di successo. Nelle pagine dedicate al Saper Vivere: «Continua la Totomania», intervista a Roberto Del Gaudio, le mostre estive da non perdere e i concerti all’Arena Flegrea.
archivio       

  le iniziative

  advertising

 
 
 
 
 
© 2005 - 2017 chiaiamagazine.it | tutti i diritti sono riservati | edizione Iuppiter Group | P.IVA IT07969430631